Autorizzazione all'utilizzo dei cookies

Tu sei qui

PNSD

PREMESSA

L'Animatore Digitale (AD), figura prevista nel Piano Nazionale per la Scuola Digitale, coordina la diffusione dell'innovazione a scuola e le attività del PNSD.

In base a quanto descritto nel Piano Nazionale, il profilo dell'AD è rivolto a:

  1. FORMAZIONE INTERNA 

organizzare laboratori formativi (attivare laboratori sulla didattica digitale) in modo da stimolare la formazione interna negli ambiti del PNSD, senza essere necessariamente un formatore

coordinare/animare la partecipazione ad attività formative organizzate (veicolare informazioni sulla formazione)

  1. COINVOLGIMENTO DELLA COMUNITA' SCOLASTICA

favorire protagonismo degli studenti nell'organizzazione di workshop/attività anche strutturate

(raccogliere le competenze degli alunni e farle condividere)

aprire momenti formativi alle famiglie e agli attori del territorio (invitare ai momenti formativi famiglie/attori del territorio - sia come fruitori, sia come proponenti - per realizzare una cultura digitale condivisa)

  1. CREAZIONE DI SOLUZIONI INNOVATIVE

Individuare soluzioni metodologiche e tecnologiche sostenibili da diffondere negli ambienti della scuola, coerenti con l'analisi dei fabbisogni della scuola stessa.

operare anche in sinergia con attività di assistenza tecnica condotta da altre figure.

A cura dell’AD è stato redatto un Piano di intervento triennale per promuovere nel nostro Istituto il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dal PNSD. Il Piano è suscettibile di cambiamenti in base ai riscontri ricevuti durante la sua realizzazione. Il principio di fondo che ispira il piano è l'idea che le tecnologie siano un mezzo e non un fine. Il fine è un più efficace apprendimento degli alunni, da ottenere - ove opportuno - mediante forme di innovazione didattica, ritenendo che le tecnologie digitali costituiscono un valido supporto per realizzare innovazione didattica.

L’stituto è caratterizzato dalla presenza di indirizzi tecnici e professionali dove l’innovazione digitale rende disponibili avanzati strumenti di simulazione, nel campo elettrico, meccanico e informatico. Sotto questo aspetto il piano si propone di inserire queste tecnologie nelle attività didattiche e di curare particolarmente la formazione dei docenti coinvolti.

 

PIANO TRIENNALE Triennio (2019/2022)

AMBITO : FORMAZIONE INTERNA

AZIONI

  • PUBBLICIZZAZIONE E SOCIALIZZAZIONE

Pubblicizzazione e socializzazione delle finalità e delle azioni del PNSD e del PSD con il corpo docente 

Predisposizione di uno spazio nel sito web dell'Istituto per divulgare e condividere con il corpo docente le azioni relative al PNSD

Cura della comunicazione con il corpo docente - redazione di circolari informative sulle azioni relative al PNSD

Aggiornamento del sito web d'Istituto

 

  • RICOGNIZIONE DELLE BUONE PRATICHE E ANALISI DEI BISOGNI

Ricognizione delle "buone pratiche" già in atto, spesso sommerse, di innovazione didattica digitale e non, da far emergere dandone la giusta visibilità anche in relazione al RAV della scuola (gli esiti della rilevazione sulle "buone pratiche" didattiche già in atto saranno pubblicati nel sito web a disposizione di docenti, studenti, famiglie)

Predisposizione di un questionario digitale per i docenti per l'autovalutazione e la successiva analisi della situazione docente - raccolta di informazioni sui bisogni di formazione interna (competenze digitali; competenze di didattica digitale; forme di innovazione didattica digitale e non); lo scopo è determinare i diversi livelli di partenza al fine di organizzare corsi di formazione ad hoc per acquisire le competenze di base e/o potenziare quelle già esistenti

Elaborazione degli esiti dell'analisi dei bisogni e condivisione con il corpo docente

 

  • INTERVENTI

Attivazione di un piano di formazione interna per i docenti in base ai livelli di competenze in ingresso. Inizialmente vengono identificati i seguenti argomenti:

formazione sull'uso delle attrezzature del laboratorio linguistico

formazione di base all'uso delle LIM e dei programmi didattici correlati

conferenza di formazione su metodologie e processi di didattica attiva e collaborativa: l'approccio didattico della flipped classroom

formazione di base per l'allineamento delle competenze informatiche di base e per l'uso degli strumenti informatici : rete interna, spazi condivisi, piattaforma office 365.

formazione sui simulatori CAD/CAM , Autocad, Autocad Inventor

formazione sulla piattaforma Office365.

formazione sull’utilizzo del simulatore Robot Studio ABB con utilizzo di realtà virtuale aumentata.

formazione sull’utilizzo di ARDUINO.

formazione del programma di simulazione reti Packet Tracer di CISCO

formazione sull’utilizzo del programma LabView

AMBITO : COINVOLGIMENTO DELLA COMUNITA' SCOLASTICA

AZIONI

  • PUBBLICIZZAZIONE E SOCIALIZZAZIONE

Pubblicizzazione e socializzazione delle finalità e delle azioni del PNSD con la comunità scolastica 

Cura della comunicazione con la comunità scolastica - redazione di circolari informative sulle azioni relative al PNSD (a partire dalla segnalazione della pagina web di riferimento sul sito dell'Istituto sul PNSD)

Monitoraggio dell'efficacia comunicativa del nuovo sito web d'Istituto

Pubblicizzazione delle "buone pratiche" didattiche nel sito web a disposizione di docenti, studenti, famiglie

Aggiornamento del sito web d'Istituto anche con diffusione delle priorità del PNSD

 

  • RICOGNIZIONE E ANALISI DEI BISOGNI

Analisi della situazione studenti e famiglie - raccolta di informazioni sui bisogni per la formazione della comunità

 

  • INTERVENTI

Coordinamento con le figure di sistema e con gli operatori tecnici

Avviamento di percorsi di didattica digitale integrata e BYOD in aula mediante la formazione del corpo docente anche come iniziative digitali per l'inclusione

Promozione della realizzazione di percorsi di didattica digitale integrata e BYOD mediante la formazione del corpo docente .

Promozione della creatività e del protagonismo degli studenti in contributi tra pari di didattica digitale integrata:

Estensione del progetto di formazione di didattica digitale integrata in peer teaching and learning in più discipline, rivolto agli studenti dell'istituto con l'obiettivo di valorizzare le loro conoscenze e competenze rendendoli protagonisti del processo didattico mediante la produzione di videolezioni rivolte ad altre studenti

Promozione dell’utilizzo dei supporti digitali forniti dai libri di testo.

 

AMBITO : CREAZIONE DI SOLUZIONI INNOVATIVE

AZIONI

Predisposizione di uno spazio nel sito web dell'Istituto per divulgare e condividere con il corpo docente le finalità e le azioni relative al PNSD

Pubblicizzazione delle "buone pratiche" didattiche nel sito web a disposizione di docenti, studenti, famiglie

Attivazione di un laboratorio sul modello FABLAB dove sperimentare con gli studenti in modo trasversale, sia alle classi che agli indirizzi, l’utilizzo delle nuove tecnologie, l’apprendimento tra pari e lo sviluppo di progetti per gruppi di lavoro. Promozione della creatività e del protagonismo degli studenti in contributi tra pari di didattica digitale integrata.

Introduzione di un sistema di autenticazione single-sign-on per studenti e docenti. Attualmente la scuola dispone di un dominio di autenticazione interno per tutti i pc dei laboratori e delle aule. Dispone inoltre di una piattaforma su cloud (Office365). I due sistemi di identificazione verranno unificati in modo da facilitare gli accessi ai PC, alla rete WIFI, alla piattaforma Cloud. Si verificherà anche la possibilità di una unificazione con il registro elettronico. Questo, oltre che semplificare le attività per gli utenti, consentirà un notevole miglioramento dell’attività amministrativa.

Completamento della rete di dorsale in fibra ottica con estensione all’officina meccanica.

Promozione della realizzazione di percorsi di didattica digitale integrata e BYOD mediante la formazione del corpo docente e ampliamento delle risorse didattiche messe a disposizione degli studenti (videolezioni-pilota dei docenti anche in forma di podcast )

Aggiornamento repository a disposizione dei docenti sul sito d'Istituto con raccolta di siti web, applicazioni etc. utili per l'innovazione didattica per mezzo di strumenti di didattica digitale 

Sostituzione e potenziamento dei server per la gestione del domino della scuola. Le molteplici attività che gravano sui server renderà necessario un loro potenziamento / sostituzione. Fanno capo oltre le attività di gestione del dominio e degli accessi la gestione della distribuzione degli aggiornamenti, lo spazio di memorizzazione condiviso, si intende inoltre installare un sistema proxy per migliorare le prestazioni nell’accesso a Internet.

Implementazione di un server proxy per gestione degli accessi a internet, mediante l’utilizzo dell’area di salvataggio locale si evitano di scaricare piu volte i medesimi documenti, migliorando la banda effettivamente disponibile.

Sostituzione delle line di accesso a Internet mediante utilizzo di connessioni basate su fibra ottica, miglioramento della banda disponibile a 300 Mbs .

Predisposizione sulla piattaforma office 365 di supporti integrati alla didattica per le classi, con utilizzo di posta elettronica, blocchi classe, skype , siti interni , moduli per verifiche online.

Predisposizione di documenti in formato digitale per la programmazione didattica integrati nel registro elettronico.

Adeguamento della rete WLAN ( WI-FI ) per supporto BYOD nelle classi.

Sito realizzato a partire da  "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.